Violenza domestica, 68enne allontanato da casa

SEPINO. I militari della Stazione Carabinieri di Sepino, nel pomeriggio di ieri, hanno eseguitola misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla vittima nei confronti di un pensionato 68enne, per il reato di maltrattamenti in famiglia, richiesta dalla Procura della Repubblica di Campobasso e disposta dal Tribunale del capoluogo.

Il provvedimento è scaturito dalla denuncia della moglie, stanca di subire soprusi,violenze fisiche e psicologiche, supportato dall’acquisizione di elementi investigativi acquisiti e comunicati in tempi celeri alla competente A.G. dai Carabinieri di Sepino.

L’esecuzione della misura ha consentito di porre fine all’ennesimo caso di una donna vittima di vessazioni e maltrattamenti all’interno delle mura domestiche, luogo che,invece, dovrebbe rappresentare il massimo della serenità e della sicurezza.

Commenti

commenti