VIDEO – Demolizione deposito ex Enel, ruspe in azione

CAMPOBASSO. Proseguono di gran lena le operazioni di demolizione del deposito di via Gazzani iniziati questo pomeriggio intorno alle ore 13. Alle 16:00 circa una buona parte del capannone era già stato buttato giù dalle ruspe. Il via libera alla demolizione dello stabile, dopo il crollo della copertura avvenuto sabato 26 gennaio, è stato dato ieri dal sindaco con un’ordinanza.

Tirano un sospiro di sollievo gli abitanti e i commercianti della zona che hanno temuto di dover “convivere” con questo rudere ancora per molto. Per fortuna la decisione di abbattere lo stabile è arrivata in tempi brevi. Tuttavia la ripulitura dell’intera area richiederà tempi più lunghi, circa un mese per eliminare i materiali di scarto.

La demolizione è solo il primo passo verso il ripristino della sicurezza nella zona per l’incolumità di pedoni ed automobilisti e di tutti i residenti della zona.

Commenti

commenti