chiusura sede molise anas

Sede Molise a rischio chiusura, l’Anas chiarisce: “Nessun taglio di investimenti e personale”

CAMPOBASSO. La nuova organizzazione delle sedi Anas non produrrà nessun taglio di personale né una riduzione negli investimenti. Queste le rassicurazione dell’ente nazionale per le strade affidate ad una nota alla stampa. L”Anas precisa, in seguito alle polemiche scaturite dall’annuncio del piano di aggregazione delle sedi di Abruzzo e Molise, che il nuovo assetto organizzativo territoriale ha il solo obiettivo di assicurare la razionalizzazione dei processi aziendali, senza venir meno al mantenimento del forte presidio del territorio per la manutenzione della rete, la realizzazione di nuove opere e le attività amministrative e gestionali.

L’Anas chiarisce inoltre che si tratta di una “nuova organizzazione per rafforzare il presidio: nessun taglio di investimenti e personale”. “Dal punto di vista degli investimenti previsti e delle risorse umane impiegate la nuova organizzazione non attua alcuna modifica rispetto al passato, anzi, è previsto che, a completamento del riordino, le strutture periferiche di Anas siano rafforzate, anche alla luce del vasto programma di rientro strade in gestione ad Anas di oltre 6 mila km di rete, dei quali 3.500 già completati nei mesi scorsi che comprendono gli oltre 150 km della rete stradale molisana“.

Commenti

commenti