Perrotti scrive la storia dell’Aia Campobasso, l’assistente arbitrale promosso in serie B

CAMPOBASSO. La sezione arbitri di Campobasso può scrivere una bella pagina di storia: l’assistente arbitrale Giuseppe Perrotti è stato promosso in serie B.
Giuseppe, 30 anni, dopo 4 anni di grandi prestazioni nei campionati di Lega Pro, ha ottenuto questo prestigiosissimo traguardo. Un ragazzo serio, capace e immagine di grande professionale.
Per la sezione di Campobasso, guidata dal presidente Andrea Nasillo, è grandissimo motivo di gioia. Giuseppe rappresenterà Campobasso nel calcio professionistico.

Giuseppe Perrotti in azione

La sezione festeggia anche un altro importante traguardo: Marco Di Bartolomeo è stato inquadrato, dopo aver svolto il suo ruolo in regione, tra gli assistenti della serie D.
Per Campobasso importanti conferme: Antonio Severino e Marco Carrelli saranno assistenti Can Pro anche per la prossima stagione. Così come l’arbitro Maurizio Barbiero in serie D.
Sempre in serie D confermati anche gli assistenti Matteo Quici e Agostino De Santis e l’osservatore Paolo Di Toro.
In Can 5 continueranno a fischiare anche Giuseppe Panichella, Andrea Battista e Gianluigi Squilletti.

Commenti

commenti